ADEGUAMENTO NUOVA NORMATIVA GDPR EUROPEA

ADEGUAMENTO NUOVA NORMATIVA

GDPR PRIVACY EUROPEA

Il prossimo 25 maggio 2018 entrerà in vigore anche in Italia il General Data Protection Regulation, noto con la sigla Gdpr Privacy.

Un regolamento adottato a livello europeo che impone alle aziende operanti nei Paesi membri della Ue una serie di novità di assoluto rilievo in materia di trattamento dei dati personali.

GDPR PRIVACY

 

Gherardi Consulting vi offre l’opportunità di adeguarvi alla normativa entro tale data per non incorrere in eventuali sanzioni ed essere in linea con il nuovo regolamento europeo.

 

 

 

Contenuti dell’attività offerta:

Il corso si pone l’obiettivo di illustrare i contenuti del Codice della Privacy (TUP) in relazione con il nuovo Regolamento della Privacy EU del 2016 che entrerà in vigore il 25 maggio 2018.
Il corso sulla GDPR Privacy si pone l’obiettivo di illustrare i principi fondamentali derivati dalle convenzioni internazionali che hanno ispirato le legislazioni nazionali in materia di tutela della riservatezza, con riferimento al nostro “Codice della privacy” o “Testo Unico della Privacy” (T.U.P.) (Dlgs n° 196/2003) e, in particolare, al Regolamento della Comunità Europea 27 aprile 2016, n. 2016/679, direttamente applicabile nell’area UE e obbligatorio dal 25 maggio 2018.
I seguenti contenuti saranno personalizzati in base alle esigenze aziendali e concordati direttamente con il docente.

– Corso GDPR Privacy (14 ore)

1. La normativa in materia di tutela della privacy, il diritto alla privacy, gli obiettivi e le tipologie dei dati del “Regolamento Privacy UE”

2. Il trattamento dei dati, gli adempimenti, la liceità del trattamento, il consenso, il consenso via web, il consenso ai minori, la notificazione, dati sensibili, dati giudiziari, la cessazione del trattamento, Privacy by design e by default, Pseudonimizzazione e anonimizzazione, Registro delle attività di trattamento

3. I soggetti e l’organizzazione del trattamento dei dati, gli interessati e i relativi diritti, nuovi obblighi, nuove tutele, Registro Pubblico delle Opposizioni, i soggetti del trattamento dei dati e le rispettive funzioni, la presenza di più titolari e l’outsourcing del trattamento dei dati personali, cenni sulle misure di sicurezza, codici di condotta e certificazione

4. La responsabilità derivante dal trattamento dei dati, la responsabilità civile, la responsabilità penale, la responsabilità amministrativa, le forme di tutela

5. La circolazione delle informazioni, lo scambio di informazioni, il trasferimento di dati all’estero, Tra vecchie e nuove garanzie: BCR e Standard Contractual Clauses
Rapporti con gli USA: il Privacy Shield, Cloud computing

6. Privacy e gestione del rapporto di lavoro, Approfondimento – La sicurezza dei dati, Principi generali sulla sicurezza, Le misure minime di sicurezza

7. Revisione dell’assetto organizzativo, Risk assessment: valutazione d’impatto, la nuova figura del Data Protection Officer (DPO), I soggetti del trattamento: titolare, responsabile e incaricato, Skill, compiti e poteri

8. Data breach, Procedure di notifica al Garante privacy e all’interessato, Non solo privacy: obblighi di notifica verso altre Autorità

9.Privacy e Web, Privacy policy e cookies, I criteri di trasparenza e comprensibilità, Il contenuto informativo. Come soddisfare le richieste dell’interessato
I nuovi diritti dell’interessato: diritto all’oblio, diritto alla portabilità e diritto di limitazione, Rimodulazione del contatto con l’interessato e le procedure per l’esercizio dei diritti, Focus: marketing e profilazione.

10. Trattamento sanzionatorio, Le nuove soglie delle sanzioni, Il regime del risarcimento: chi risponde del danno?

– Formazione e informazione in tema privacy per il personale
1 ora di formazione per tutto il personale. Si consiglia di effettuare due edizioni per non bloccare l’azienda nella sua totalità.
– Adeguamento Privacy ( 4 ore in back office).
Personalizzazione dell’intervento sulla realtà aziendale.
Modelli di lettere di incarico a consulenti esterni ed ai servizi di outsourcing.
Verifica del sito web aziendale e l’adeguamento alla nuova normativa.
Modelli di e-mail e comunicazioni scritte.
La corretta tenuta dei dati di profilazione.
Adeguamento alle misure di sicurezza minime del nuovo Gdpr.

Per ulteriori informazioni

contattaci allo 0514110800 oppure scrivi a: info@gherardiconsulting.it

Per approfondimenti sulla  GDPR Privacy clicca qui: http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue

 

About the author: alicegherardi

Leave a Reply

Your email address will not be published.